Bilanci di Chiusura - Apertura

Inizio  Indietro  Avanti

Stampa bilancio di Chiusura\Riapertura

Stampa bilancio di Chiusura\Riapertura

 

Consente la stampa o del Bilancio di Chiusura o del Bilancio di Riapertura di un esercizio scelto. Il tabulato può essere richiesto in modo analitico, (completo o solo partitari), in modo sintetico (solo mastri e/o solo sintetici, con o senza dettaglio dei clienti e dei fornitori.

Per poter stampare il Bilancio di Riapertura di un nuovo esercizio è indispensabile effettuare il Riporto dei saldi di apertura, anche in modalità provvisoria, dopo l'Apertura di un Nuovo Esercizio.

Nel primo esercizio contabile gestito di ogni azienda occorre inserire nel campo Saldo di Apertura del Piano dei conti valorizzato, il valore di ogni singolo conto patrimoniale e quindi utilizzare la stampa del Bilancio di Apertura per controllarlo.

 

Le opzioni classiche per le due situazioni sono:

Bilancio di Chiusura, Stampa Completa, Stampa Apertura, Stampa progressivi DARE/AVERE, Dettaglio Clienti e Fornitori, Solo movimentati.
Bilancio di Riapertura, Stampa Completa, Stampa Apertura, Dettaglio Clienti e Fornitori, Solo Saldi NON ZERO.

 

La Stampa ufficiale (da stampare sul Libro Giornale, per la Riapertura prima di ogni registrazione dell'Esercizio, e per la Chiusura dopo l'ultima registrazione dell'Esercizio) permette di annullare le porzioni di pagina non utilizzate con una sequenza di asterischi. Può essere ripetuta senza limitazioni.

 

Il riquadro Selezione Conti permette di limitare i conti da stampare nel report. È possibile anche modificare gli estremi del Conto Economico per usi particolari. Il pulsante Ripristina da Azienda permette di riprendere gli estremi dal modello di Piano dei Conti utilizzato nell'Esercizio selezionato.

 

L'opzione Stampa diretta deve essere utilizzata per stampare su carta a modulo continuo e su alcuni modelli obsoleti di stampanti ad aghi.

© 2005-2018 Multidata S.r.l., Cecina (LI)
Versione 9.0.0 - Ultimo aggiornamento: 15/10/2015
Riferimento: s_bilac