Gestioni

Inizio  Indietro  Avanti

I parametri di personalizzazione,nei casi di particolari funzionalità che necessitano di configurazioni più complicate di un semplice parametro, hanno a disposizione la scheda Gestioni dove si possono dettagliare i loro campi riservati.

 

Gestione Molitura, contiene i parametri di personalizzazione di questa funzionalità della gestione del magazzino. Configurando correttamente queste informazioni potremo automatizzare il trasferimento di prodotti tra l'azienda Frantoio e l'azienda Commerciale, quando queste non coincidono con la stessa azienda. La percentuale di sansa prodotta serve a proporre automaticamente i giusti quantitativi nella registrazione delle moliture delle olive.

 

Gestione Libri, associato al parametro 254 contiene i parametri di personalizzazione per gestire una azienda Grossista di Libri. Le particolarità di un Grossista di Libri sono relative alla gestione dell'IVA Assolta dall'Editore, per cui dobbiamo definire quale è il codice IVA con il quale verranno fatte le vendite di Libri e l'aliquota di scorporo sul prezzo di listino da applicare per ottenere il prezzo di vendita del Libro.

 

Il Pagamento sostitutivo, permette di definire le modalità di sostituzione del codice di pagamento assegnato ad una vendita in funzione di una soglia di importo stabilita. In pratica se il valore della vendita è inferiore all'Importo Limite il pagamento concordato viene sostituito con il Codice Sostitutivo. Questa funzionalità è attiva solo per la Fatturazione Differita nel caso di pagamenti di tipo Tratta (tipo 1) o Ricevuta Bancaria (tipo 2).

Il codice non raggruppato è una condizione di pagamento che non prevede, durante la fatturazione differita, il raggruppamento dei DDT emessi con questo codice di pagamento.

 

La Gestione del Fido Clienti richiede alcuni parametri per automatizzare il calcolo della coerenza del Fido assegnato.

I Giorni di copertura stabiliscono il periodo nel quale l'eventuale credito residuo accumulato dal Cliente sia da considerarsi "regolare" ai fini della gestione del Fido.

I Giorni di avvertimento, stabiliscono il numero di giorni che precedono la scadenza del Fido, entro i quali viene automaticamente lanciato dalla procedura il messaggio di avvertenza sull'imminenza della scadenza.

I Giorni di mancato pagamento stabiliscono entro quanti giorni dalla naturale scadenza di un pagamento, lo stesso deve essere considerato "regolare". Trascorsi questi giorni il pagamento viene considerato "non effettuato" o "non regolare" e quindi viene attivata una condizione di "Fuori Fido".

I Giorni di tolleranza sul pagamento degli effetti stabiliscono i giorni dalla naturale scadenza di un effetto, trascorsi i quali senza nessun pagamento registrato, l'effetto viene considerato "Insoluto".

Il controllo sul Mancato Pagamento è possibile disattivarlo (No), attivarlo su tutte le partite registrate (Si), o attivarlo solo sulle partite aperte all'atto del controllo.

Il bottone "Modifica Parametri" permette di abilitare i campi della gestione Fido solo agli utenti abilitati. Chiede una password specifica per l'impostazione di questi parametri.

Se l'utente è autorizzato viene anche abilitato il bottone "Cambia Password" che permette, appunto, di modificare la password registrata.

 

Per la gestione delle provvigioni è disponibile una tabella di 10 scaglioni di importi che servono ad applicare una condizione (percentuale o importo) di provvigioni in base all'importo della vendita. Potremo definire così, per esempio, che fino a 100 EURO si applica il 3 % di provvigione, fino a 500 il 4 %, fino a 1000 il 5% e oltre il 10 %.

© 2005-2018 Multidata S.r.l., Cecina (LI)
Versione 9.0.0 - Ultimo aggiornamento: 07/02/2013
Riferimento: m_gv00p_gestioni